Serramenti in acciaio: leggerezza, qualità e design minimale

Cucine da esterno in acciaio: spazio all’outdoor
aprile 19, 2019
Ecco l’importanza delle schermature solari
maggio 21, 2019

Come scegliere infissi dalle alte prestazioni tecniche, nel segno dell’eleganza

Design elegante ed essenziale, grande versatilità e alte prestazioni tecniche. I serramenti in acciaio sono alcuni tra i prodotti più performanti che si possono trovare in commercio. A spiegare le caratteristiche tecniche e il valore estetico di tale prodotto è lo staff di professionisti di Isa Project. «Grazie alle caratteristiche fisiche e tecniche dell’acciaio, si possono creare serramenti con profili sottili forti e performanti, consentendo grande libertà nel disegno. Questo riduce notevolmente l’impatto visivo, con conseguente effetto di leggerezza e trasparenza, offrendo la massima luminosità agli spazi interni – spiegano da Isa Project -. L’architettura moderna, ma ancor più i restauri, richiedono serramenti isolanti e con nodi costruttivi sottili. Ecco che in questi casi i serramenti in acciaio sono la scelta ideale. Eleganti, leggeri e minimali, questi infissi sono perfetti in ambienti moderni ma anche in contrasto con il classico. L’acciaio è senza dubbio il materiale migliore per chi cerca un prodotto di altissima qualità considerando l’importanza estetica del risultato finale».

L’esempio dei prodotti a marchio Forster

La resa estetica di un serramento è spesso inversamente proporzionale alla dimensione dei profili. «Per farsi aggraziato deve assottigliarsi, ma più è sottile e più diventa fragile – sottolineano da Isa Project -. In questo campo la Forster, leader mondiale nella produzione di profili in acciaio e acciaio inox, risponde al meglio a questa doppia esigenza, con sistemi a taglio termico composti da profili assemblati utilizzando il traliccio in acciaio inox. Il risultato è un infisso con sezioni molto esili, ma non per questo fragili. Sia con i sistemi “Unico” che con il sistema “XS” è possibile realizzare finestre e portefinestre di grandi dimensioni e con portata oltre i 150 Kg per singola anta. L’elevata statica del profilo anta consente di installare tripli vetri, così da ottenere bassissimi valori di trasmittanza termica. Il risultato è un serramento con performance di altissimo livello: trasmittanza termica fino a 0.8 W/(m2K), isolamento acustico fino a 47dB, con certificazioni sia in materia di resistenza al fuoco e al fumo, sia in ambito di antieffrazione e antiproiettile. I serramenti - continuano - risultano particolarmente slanciati e l’estetica viene raggiunta senza alcun compromesso tecnico: i sistemi sono interamente certificati anche per la Marcatura CE e sono gli unici nel segmento dei profili sottili a taglio termico che consentono l’apertura ad anta-ribalta. Si ottiene così un infisso dal design esclusivo, allineato all’estetica della finestra e tecnicamente ineccepibile. Infatti, la serratura a più punti di chiusura e con i rimandi negli angoli garantisce sicurezza e caratteristiche tecniche di altissimo livello, con grandi dimensioni e portata superiore ai 150 Kg per singola anta».

Serramenti in acciaio, scelta ecosostenibile

Da non sottovalutare che, grazie alla molteplicità applicativa e alle sue possibilità di impiego, l’acciaio contribuisce in maniera importante alla protezione dell’ambiente e del clima, in quanto nessun altro materiale viene prodotto in maniera così ecosostenibile come l’acciaio. A ciò si aggiunge l’esistenza di un ciclo di materiale chiuso. Senza alcuna perdita di qualità, l’acciaio può essere riciclato completamente: ciò aiuta a risparmiare materie prime ed energia.

IT